Coordinate 44°40′39.62″N 11°02′34.83″E,  altitudine 20 m s.l.m., superficie 55,32 km², abitanti 15.921

Palazzo Salimbeni

La sede del Comune di Nonantola, in attesa di restauri in seguito al sisma del 2012, si trova dal 1898 nel Palazzo Salimbeni. L’edificio è composto da uno stabile appartenuto al monastero nonantolano e da una parte di fabbricato di costruzione ottocentesca che si affaccia su via Marconi. Il generale napoleonico Leonardo Salimbeni nel 1799 acquistò dalla Repubblica Cisalpina alcuni beni espropriati all’abbazia e al seminario nonantolano a causa della soppressione degli ordini religiosi.

Il conte Leonardo Salimbeni acquistò “il convento de’ già monaci cistercensi, con orto irrigabile, due cortili, il corridoio presso la chiesa ed altri fabbricati e comodi annessi, situati in Nonantola e una parte del soppresso seminario” oltre ad altri numerosi possedimenti nel circondario.

La famiglia Salimbeni entrò in possesso di una parte considerevole dei beni abbaziali, compreso l’antico refettorio del monastero nonantolano, a quel tempo trasformato in granaio dove, nel 1983, fu scoperto un importante ciclo di affreschi di epoca romanica, databile all’XI - XII secolo (SALA DEGLI AFFRESCHI).

visit nonantola centro 00005Palazzo Salimbeni a inizio '900

Per rendere gli edifici utilizzabili a fini abitativi fu necessario eseguire numerosi lavori edilizi, resi indispensabili anche a causa del notevole stato di degrado in cui versava il complesso: venne abbattuto il lato orientale dell’antico chiostro, si prolungò l’edificio verso est, concludendolo con un’ala perpendicolare destinata a servizi e fu aggiunto un corpo di fabbrica a tre piani sul lato allineato al seminario, con ambienti di rappresentanza. L’assetto esterno del palazzo, anche se oggetto di successivi restauri, è rimasto sostanzialmente invariato fino ad oggi.

La torretta quadrata sul tetto del palazzo ospita l’acetaia del Comune di Nonantola (non aperta al pubblico). All’interno del GIARDINO COMUNALE PERLA VERDE è presente un percorso in cui sono collocate alcune interessanti sculture.

visit nonantola centro 00012Il giardino comunale Perla Verde negli anni ’50. Il nome del giardino deriva dal palco costituito da una conchiglia in mattoni dipinta costruito nel dopoguerra

INFO

Via Marconi, 11, Nonantola

Interno non visitabile

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.